© Copyright by BIGff | All rights reserved

3-30 novembre 2023


BIG DREAM 2023 è un invito per tuttə noi a superare il confine labile tra veglia e sonno, un’esortazione a vivere il desiderio. Esistiamo in un tempo che ci vuole in attesa, in prestazione, fuori dal corpo o nella sua immagine funzionale al sistema. Cosa resta di noi se non recuperiamo l’istinto felice ad agire l’utopia? Siamo partitə da questo per orientare le nostre scelte, spesso scomode: abbiamo scommesso in un festival lungo un mese perché il tempo insieme, tra questioni fondamentali, è prezioso; abbiamo diffuso il BIG in tutta la città, coinvolgendo spazi/processo impegnati in attivismo culturale, per lasciare che il pubblico ci possa cercare, desiderare, farsi comunità; abbiamo programmato artistə che propongono indagini deflagranti, che affondano le \loro pratiche in corpi posizionati in trame intersezionali; abbiamo immaginato momenti in cui la parola libera diventi circolarità che ci racconta il nostro decidere di essere a Sud e creare nicchie sempre più vaste di autodeterminazione sociale e artistica. 

Buon DREAM ad occhi aperti a tuttə noi.

Tita Tummillo e Miki Gorizia

Se sei studente Uniba ForPsiCom non perdere questa occasione ––– È appena partita la convenzione tra Soc.Coop. Al.i.c.e/ BIG - Bari international Gender festival e il Dipartimento ForPsiCom dell'Università degli Studi di...

);